News

Torna indietro

Collet-Germain, al Sardinia Trail suona la Marsigliese

15 Maggio 2022
I due atleti transalpini, marito e moglie, fanno festa alla spiaggia Museddu di Cardedu aggiudicandosi anche la terza e ultima tappa, 27,3 km con partenza dalla spiaggia Foxi di Tertenia. Sul podio maschile Gorczyca e Ceresa, fra le donne Majer e Besomi

Bandiera francese al vento e traguardo tagliato assieme alle figlie. Così Aurelien Collet e Tiphaine Germain, marito e moglie di Bouffémont, hanno festeggiato il successo nel Sardinia Trail 2022, consolidandolo con la vittoria nella terza e ultima tappa, 27,3 km con 1347mt di dislivello positivo, partenza dalla spiaggia Foxi di Tertenia e arrivo alla spiaggia Museddu di Cardedu.

L’atleta del Team Hoka One One si è aggiudicato la frazione conclusiva precedendo nell'ordine il rivale più diretto, il polacco Bartosz Gorczyca, e l'elvetico Matteo Ceresa, per un podio fotografato anche dalla classifica generale. Stesso discorso in campo femminile, con Germain che ha prevalso sulla polacca Ewa Majer (La Sportiva Polska), partner di Gorczyca, e sull'elvetica Patrizia Besomi (Bradipo di Gazzirola): le tre atlete hanno concluso nelle stesse posizioni in classifica generale.

COLLET SPAZZA VIA I DUBBI CON UN IRRESISTIBILE ASSOLO
Dominatore a Urzulei, secondo classificato a Nuraghe Ruinas dopo qualche esitazione in discesa, Collet si è confermato più forte di tutti sulla spiaggia Museddu. “Oggi le gambe erano al top e ho trovato davvero bellissimo il single track, mi sono davvero divertito. Gli ultimi due chilometri sulla sabbia sono stati decisamente impegnativi, ho corso anche in acqua ma il traguardo sembrava sempre lontano. Ad ogni modo, è stato tutto fantastico: torneremo ancora con piacere in questo paradiso” ha commentato Collet.

TRE SU TRE PER GERMAIN, AL TRAGUARDO CON LA PICCOLA IN BRACCIO
A completare un'altra festa di famiglia, con una figlia in braccio e l'altra a correrle accanto, è stata Tiphaine Germain, dominante anche a Cardedu: “Sono un po' stanca dopo tre tappe, ma la tappa di oggi è stata la mia preferita, oltre che meno impegnativa per la minore presenza di rocce. Spettacolare la location d'arrivo, sulla spiaggia: anche la mia famiglia è rimasta particolarmente colpita” ha dichiarato Tiphaine Collet. Che ha poi scherzato sulle future atlete di famiglia: “Se le mie figlie diventeranno runner? Devono!”. La maggiore delle due bimbe conferma, in francese: “Oui, oui!”.

URZULEI, ARZANA, CARDEDU: SARDINIA TRAIL SPOT PER IL TERRITORIO
Dopo la prima tappa a Urzulei e la seconda fra Arzana e Desulo, con passaggio da Punta La Marmora, la terza frazione è partita dalla spiaggia Foxi di Tertenia e si è conclusa alla spiaggia Museddu di Cardedu, in quello che è stato un altro efficace spot per il territorio. “Ringraziamo di cuore agli organizzatori - ha detto il sindaco di Cardedu, Giacomo Pani, presente all'arrivo e alle premiazioni. - E' encomiabile questo tipo di promozione della Sardegna, in una regione dalla profonda cultura. Grazie ai partecipanti, anche quest'anno così numerosi: qui si mangia bene, si vive bene e a lungo, e si possono fare queste esperienze all'insegna dello sport”.

Risultati 3a TAPPA | UOMINI 
1) Aurélien Collet (FRA) in 02h39m58s 
2) Bartosz Gorczyca (POL) in 02h55m10s a 15m12s
3) Matteo Ceresa (SUI) in 02h56m20s a 16m22s 
4) Giovanni Ambu (ITA) in 03h01m19s a 21m21s 
5) Andres Gomory (ARG) in 03h06m53s a 26m55s 

Classifica Generale | UOMINI
1) Aurélien Collet (FRA) 09h45m13s 
2) Bartosz Gorczyca (FRA) in 10h15m03s a 29m50s 
3) Matteo Ceresa (SUI) in 10h40m13s a 55m00s 

Risultati 3a TAPPA | DONNE 
1) Tiphaine Germain (FRA) in 03h02m22s 
2) Ewa Majer (POL) in 03h20m22s a 18m00s 
3) Patrizia Besomi (SUI) in 03h33m33s a 31m11s

Classifica Generale | DONNE
1) Tiphaine Germain (FRA) in 11h18m28s 
2) Ewa Majer (POL) in 11h46m32s a 28m04s 
3) Patrizia Besomi (SUI) in 12h28m57s a 1h10m29s